lunedì, Aprile 19

Volkswagen, Muller vicino all’addio? L'attuale numero uno del marchio, Herbert Diess, potrebbe essere il sostituto

0

In Volkswagen, Matthias Muller potrebbe essere licenziato. A lanciare l’indiscrezione è ‘Handelsblatt‘, secondo cui il gruppo automobilistico starebbe considerando ulteriori evoluzioni nella struttura dei vertici, con cambi al board che potrebbero coinvolgere anche lo stesso Muller.

Secondo quanto riporta il quotidiano tedesco, i vertici del gruppo sarebbero orientati a nominare l’attuale numero uno del marchio Volkswagen, Herbert Diess. 59 anni, è l’artefice della ristrutturazione del marchio Vw, con un piano di riduzione dei costi che lo ha portato a un duro confronto con i sindacati. Ed è proprio con questa missione che potrebbe essere chiamato a guidare la casa automobilistica.

La notizia del possibile siluramento dell’attuale amministratore delegato di Volkswagen hanno provocato una reazione positiva ai titoli legati alle società coinvolte dai rumors. E anche il titolo Volkswagen ha reagito con una impennata delle azioni.

(video tratto dal canale Youtube di Euronews)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->