sabato, Luglio 31

Volkswagen e Atlas Tanoak: il pick-up del futuro Il nome deriva da un robusto albero diffuso dalla California, all’Oregon alla Sierra Nevada

0

Sono i mezzi più venduti negli Usa, dove le dimensioni dei territori sono enormi. Parliamo dei pick-up. E al Salone di New York è stato presentato un nuovo progetto di Volkswagen. Parliamo di Atlas Tanoak.

Il nome deriva da un robusto albero diffuso dalla California, all’Oregon alla Sierra Nevada. Il motore dell’Atlas Tanoak è in linea con gli standard USA: benzina V6 di 3.6 litri da 276 cavalli e 360 Nm. Atlas Tanoak è dotato di trazione integrale, la 4Motion di Volkswagen e di cambio automatico a otto marce.

Non si conoscono ancora i tempi di una messa in produzione di questo pick-up, né se ciò avverrà mai seriamente.

(video tratto dal canale youtube di Usa Today)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->