mercoledì, Giugno 16

Usa, Trump attacca i Clinton

0

Negli USA ormai è scontro diretto tra Donald Trump e Hillary Clinton. I due sono pronti al duello finale, nonostante ancora manchi la matematica certezza di aver superato le primarie di partito. E a partire all’attacco, come sempre, è il magnate newyorkese, che ha risposto a modo suo alle dure parole del presidente Barack Obama, che aveva detto: «La presidenza non è un reality. Mi preoccupa l’enfasi dei media sul circo messo in moto dall’immobiliarista, non è qualcosa che possiamo permetterci. Gli americani devono essere informati in modo efficace. E se i giornalisti sapranno fare bene il loro lavoro, ho fiducia che il nostro sistema democratico funzionerà». E allora ecco la replica di Trump, che se la prende con il marito di Hillary ed ex presidente Bill Clinton«Hillary è sposata con un uomo che è stato messo in stato di accusa per aver mentito su cosa successe con un’altra donna. Dovette affrontare un grande processo e non fu facile».

(video tratto dal canale Youtube della Associated Press)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->