giovedì, Settembre 23

Usa-Corea del Sud tra esercitazioni e colloqui Il primo aprile il via a Foal Eagle. Ma il 23 aprile partirà un'altra operazione

0

Il primo aprile Corea del Sud e degli Stati Uniti hanno avviato l’esercitazione militare congiunta Foal Eagle. SI tratta di un’operazione di 4 settimane che vede impegnate circa 300 mila persone con circa 11.500 partecipanti.

È stato inoltre annunciato che dal primo all’8 aprile prossimo Corea del Sud e Usa svolgeranno l’esercitazione Ssangyong, mentre dal 23 aprile i due Paesi avvieranno l’esercitazione militare congiunta Key Resolve, che durerà due settimane. Il tutto dopo lo stop per le Olimpiadi di Pyeongchang.

Ma Corea del Sud e Stati Uniti non pensano solo a prepararsi alla guerra: pronto il secondo round di colloqui sulla condivisione dei costi per il mantenimento della presenza militare statunitense nel sud della penisola coreana l’11 e il 12 aprile. Si parla di circa 28.500 militari statunitensi di stanza nella Corea del Sud.

(video tratto dal canale Youtube di IBTimes UK)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->