mercoledì, 1 Febbraio
HomeCultura & SocietàUnicef: allarme malnutrizione nello Yemen

Unicef: allarme malnutrizione nello Yemen

È la fame uno dei danni maggiori provocati dalla guerra nello Yemen. Circa un milione e trecentomila bambini sotto i cinque anni rischiano la malnutrizione acuta, secondo un rapporto dell’Unicef. In generale oltre 14 milioni di persone, la metà della popolazione yemenita, soffre di insicurezza alimentare. Inoltre nelle zone di conflitto gli ospedali non funzionano e i medicinali scarseggiano.

 “Centonovantadue centri per la cura della malnutrizione hanno smesso di funzionare per la mancanza di combustibile e per il continuo conflitto”, spiega Mohammed Al Saadi, portavoce dell’Unicef. “Perché i centri e gli ospedali sono stati colpiti dai raid aerei o perché sono stati rovinati dalle fazioni armate o perché gli operatori sanitari sono fuggiti”.

Unicef inoltre sta portando avanti la campagna di vaccinazioni contro la poliomielite, avviata lo scorso 9 gennaio, con l’obiettivo di vaccinare oltre 5 milioni di bambini nelle prossime settimane. Gli scontri nel Paese però continuano ad esporre i minori e le loro famiglie a gravi rischi.

 

RELATED ARTICLES

Croce Rossa Italiana

spot_img

Save the Children

spot_img

Seguici sui social

Fondazione Veronesi

spot_img

Fondazione G. e D. De Marchi

spot_img

Fondazione Veronesi

spot_img

Salesiani per il sociale

spot_img

Campus Biomedico

spot_img
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com