sabato, Settembre 25

Twitter: addio ai Tweets di 140 caratteri? La voce ha scatenato un milione Tweetstorms, ovvero di cinguettii di protesta degli utenti

0

Twitter ora sta pensando di aumentare il suo limite di caratteri per i Tweets da 140 caratteri a 10.000 per contrastare la crisi di perdere utenti, scoraggiati dalla ristrettezza per esprimere il proprio pensiero/giudizio. Mentre i creatori e coloro che gestiscono il social network pensano che questo cambiamento debba coincidere proprio nel dover revisionare il ‘cinguettio’ dall’attuale limite di poco meno di 150 caratteri, alcuni utenti ritengono che rovinerà la stessa dinamica interna alla rapidità di percezione del messaggio finale, espresso ora tramite un ‘cinguettio breve’ e intuitivo da parte di chiunque usi tale social network. E’ ormai virale la protesta sul social tramite #Twitter10k. Il parere di Danny Burke di ‘Burskishdelight’ su Instangram.

(tratto dal canale Youtube di ‘InformOverload’)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->