martedì, Dicembre 7

Tutto sulla roulette: tipi, strategie, segreti Adesso questo gioco si può trovare in ogni casino online in varie versioni e su vari dispositivi

0

Roulette è uno dei giochi classici, che sono stati usati nei prime casino. Adesso questo gioco si può trovare in ogni casino online in varie versioni e su vari dispositivi.

   Due tipi principali del roulette

Esistono due tipi di questo gioco: la roulette europea e la seconda versione meno popolare, quella americana.

La prima versione di questo gioco è realizzata in modo tale che il casinò ottenga un vantaggio minimo, inferiore al 3%. Gli americani intraprendenti, quando è stata loro consegnata la ruota della roulette, hanno rapidamente calcolato che avevano bisogno di aumentare i loro profitti. È così che è apparsa la roulette americana: una versione con due sezioni zero. È davvero meno redditizio, ma ci sono anche dei dilettanti.

Seguendo la strategia vincente più corretta, consigliamo di scegliere la versione europea, tra l’altro, la roulette russa è la stessa europea, solo con una traduzione in russo. Quindi, anche qui, la tua scommessa al casino porterà molto probabilmente al successo desiderato.

  Le segreti per i principianti

Non esiste una strategia di roulette puramente matematica che permette a un nuovo giocatore di eliminare completamente le perdite e avere solo le vincite. Inoltre, nessuna singola strategia di scommessa non può influenzare la redditività matematica di un gioco.

Per ciò, la prima cosa che un principiante dovrebbe fare è conoscere il tavolo delle scommesse e le probabilità di vincere. Si consiglia di studiare fino a quando il giocatore, principiante, sentirà che conosce abbastanza bene per poter entrare nel gioco. I giocatori di casinò online possono fare la pratica di roulette gratuita nei casino online svizzera per imparare a giocare senza timidezza, che spesso si verifica quando si gioca  in un nuovo gioco di fronte a giocatori più esperti.

Le strategie da usare durante il gioco  

Per i giocatori esperti, o con la minima esperienza, si consiglia di usare varie strategie, quali alzano le probabilità della grande vincita e abbassano il rischio.

La Sistema di Martingala

Lo scobo di questa strategie e che Il giocatore scommette solo sul rosso o solo sul nero. In questo caso, dopo ogni perdita, la scommessa viene raddoppiata fino a quando non si verifica una vincita. Quindi il giocatore scommette su un colore diverso e agisce secondo lo stesso principio. In caso di “zero”, viene effettuata una doppia puntata sul colore opposto a quello scelto all’inizio del gioco. Si consiglia di iniziare con un tasso di 1 euro.

Colonne e decine

Anche questa strategia si basa sul metodo Martingale, dopo una perdita le puntate su una colonna o una dozzina vengono raddoppiate. Allo stesso tempo, se scommetti su 2 colonne o 2 dozzine, la probabilità di vincita sarà del 66,6% e se scommetti su 2 colonne e 2 dozzine contemporaneamente, l’86%. Le statistiche mostrano che le scommesse sulle dozzine sono più spesso scelte dai giocatori di casinò online svizzera.

La Sistema di Cubano

Qui viene utilizzato il principio della distribuzione non uniforme dei settori rosso e nero sul campo (ad esempio, si tiene conto del fatto che ci sono più zone nere al centro e rosse sulla 3a riga). Per ricevere una vincita, un giocatore deve fare due scommesse identiche o sul nero e sulla prima colonna, o sul rosso e sulla seconda colonna. La probabilità di vincita in questo caso è del 54%.

Metodo 5 su 6

Per giocare alla roulette online usando questo metodo, devi scommettere su cinque gruppi di sei. Questa strategia è buona se c’è l’opportunità di fare grandi scommesse, perché in caso di perdita, è necessario aumentare i tassi in modo esponenziale. Ad esempio, scommettiamo $ 1 per gruppo, 5 gruppi ottengono $ 5. In caso di perdita, dovremo scommettere un totale di $ 25 sugli stessi gruppi, e così via.

Queste sono solo alcune delle strategie per la roulette. La cosa pi importante da ricordare è che  in un gioco serio, è meglio non fare affidamento sul caso, ma scegliere il sistema più accettabile per te stesso e seguirlo rigorosamente.

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->