giovedì, Settembre 23

Turismo spaziale, presto sarà realtà L'ONU intanto ha stilato delle linee guida da seguire

0

Il turismo spaziale è ormai vicino. Ad annunciarlo il numero uno della Blue Origin, Jeff Bezos, che ha confermato come i primi test con persone a bordo inizieranno nel 2017 e in caso di successo i primi voli veri cominceranno nel 2018. Si parla di viaggi nello spazio, ma in realtà si tratta di voli in zona suborbitale, poco fuori l’atmosfera terrestre, con mezzi che possono ospitare l’equipaggio e sei passeggeri. Nel volo i turisti spaziali potranno sperimentare l’assenza di gravità per circa dieci minuti, prima di tornare a terra. Si parla però di un turismo non alla portata di tutti, visto i costi dei mezzi. Ad attendere questo momento anche altri operatori come la SpaceX di Elon Musk e la Virgin Galactic di Richard Branson. Intanto l’ ONU ha stilato delle linee guida da seguire per il turismo spaziale.

 

(video tratto dal canale Youtube del Wall Street Journal)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->