sabato, Maggio 8

Trump e l’acqua: tutti i meme-virali del presidente Diversi i momenti in cui il presidente ha dato il via ai geni della Rete, che hanno creato simpatiche riproduzioni modificate di gesti e smorfie

0

«È stato un viaggio di enorme successo», sono state le parole pronunciate da Donald Trump prima di fermarsi un attimo per bere dell’acqua. Una scena avvenuta la scorsa settimana e che ha fatto discutere: da una parte chi si è preoccupato per la salute del presidente Usa, dall’altra chi lo ha deriso per il modo in cui ha afferrato il bicchiere. In effetti non è la prima volta che Trump si lascia andare a gesti discutibili o divertenti, che hanno scatenato i social network.

Solo qualche mese fa, durante il suo tour in Asia, Trump ha aperto una bottiglietta d’acqua bevendone dei sorsi mentre la reggeva con entrambe le mani e ha dato il via a simpatiche riproduzioni modificate di gesti e smorfie. Come non ricordare poi Trump che cercava di vedere l’eclissi solare senza occhiali adatti, oppure altre espressioni di The Donald in questo suo anno di presidenza. In questo video tratto dal canale Youtube di Business Insider, ne possiamo vedere alcune.

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->