sabato, Novembre 27

Togo, opposizione ancora in piazza contro Gnassingbé 'Il governo ha deciso di cedere le misure necessarie per rilasciare 42 persone arrestate nell’ambito delle precedenti manifestazioni'

0

L’opposizione in Togo è tornata nelle scorse ore in piazza per una nuova manifestazione contro il presidente Faure Gnassingbé, alla guida del Paese dal 2005. La manifestazione continuerà ancora fino ad oggi.

«Il governo ha deciso di cedere le misure necessarie per rilasciare 42 persone arrestate nell’ambito delle precedenti manifestazioni», ha annunciato il ministro dell’Industria e del Turismo Yaovi Attigbe Ihou. Prevista anche la restituzione delle motociclette sequestrate a Lomé nell’ambito della manifestazione dello scorso 7 settembre e la fine delle misure di sorveglianza adottate nei confronti del leader di opposizione Jean-Pierre Fabre, nell’ambito dell’inchiesta sull’incendio dei mercati di Lomé e Kara.

(video tratto dal canale Youtube di Al Jazeera)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->