sabato, Dicembre 4

Test missilistici: è sempre più Usa contro Corea del Nord

0

La tensione in Asia tra Usa e Corea del Nord si fa sempre più chiara. Il Pentagono infatti ha annunciato di essere riuscito ad abbattere un finto missile balistico lanciato dal Reagan Test Site sull’atollo di Kwajalein, nelle isole Marshall, nel Pacifico, con un intercettore lanciato dalla base aerea di Vandenberg in California.

Si è trattato di un test già effettuato in passato, ma che è stato il primo sotto la presidenza di Donald Trump. Un test che è arrivato esattamente il giorno dopo l’ennesimo lancio di un missile da parte della Corea del Nord. Il sistema testato si chiama ‘Midcourse Defense’ (Gmd), difende il suolo americano da missili a lunga gittata e fu voluto dall’ex presidente George W. Bush nel 2004.

Intanto da Pyongyang il regime prova a mettere paura a Washington.  Infatti l’agenzia Kcna fa sapere che  Kim Jong-un ha definito il proprio test come adatto a «mandare un più grande pacco regalo agli yankee»«Gli yankee dovrebbero essere molto preoccupati e i gangster dell’esercito marionetta sud-coreano saranno sempre più scoraggiati».

(video tratto dai canali Youtube di HNTv e RT)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->