martedì, Agosto 3

Terremoto nell'India: il più forte terremoto da anni Numerose le vittime e ingenti i danni a persone ed edifici

0

Un terremoto nell’India nord-orientale di forte intensità ha colpito con una scossa di magnitudo 6,7 Richter prima dell’alba lo stato di Manipur, al confine con il Myanmar, coinvolgendo alcune zone limitrofe al confine con il Bangladesh, causando un numero enorme di vittime, come riferito anche da alcuni testimoni sopravvissuti al disastro di entità maggiore di tutti questi anni per tale territorio.

L’epicentro è stato a circa 30 chilometri dalla capitale dello stato Imphal, dove diversi edifici hanno ceduto o sono stati danneggiati. I soccorritori si sono dati da fare per trovare i lavoratori forse sepolti sotto le macerie di un edificio che era ancora in stato di costruzione.

I primi rapporti hanno detto che almeno 9 persone sono morte e vi sono state  circa 200 persone ferite.

(tratto dal canale ‘Youtube’ di ‘Euronews’, in lingua inglese)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->