TechCrunch: la fiera della tecnologia a Shangai

E’ la Cina, per la precisione Shangai, ad ospitare la fiera ‘TechCrunch‘: un salone che riunisce ingegneri e designer, cinesi e non, promotori di nuove soluzioni hi-tech, all’insegna dell’originalità e della tecnologia più all’avanguardia. Un’occasione, questa, per guardare al futuro delle applicazioni tecnologiche: dalla logistica all’e-commerce, dalla robotica ai droni e alle più innovative soluzioni per la casa. Al centro di questo salone, inoltre, le innovazioni proposte da varie start-up, con centinaia di giovani, impegnati a concretizzare i progetti scientifici più ambiziosi.
Tra i prodotti di tecnologia più avanzata, l’idea di un purificatore portatile dell’aria, ispirata dal crescente inquinamento in Cina, la cui funzione è quella di ionizzare l’aria e catturare le particelle d’inquinamento facendole ‘cadere a terra’.
Innovativa, anche, l’idea di una piccola azienda coreana: la realizzazione di un nuovo tipo di misuratore metrico in grado di funzionare automaticamente su tutti i tipi di superfici.
E per chi vuole imparare a suonare la chitarra ecco la soluzione: un led sul manico dello strumento che, attraverso un’originale applicazione, facilita l’apprendimento.
Il salone si presta ad essere un’ottima opportunità per chiunque voglia incontrare degli investitori, pronti a sostenere economicamente le idee più funzionali e accattivanti.

(Video tratto dal canale Youtube: euronews)