Navigazione: volgarità

Ursula von der Leyen e Mattia Feltri: autoreferenzialisti al potere Il discorso di Ursula von der Leyen all’inaugurazione dell’anno accademico della Bocconi; la polemica tra Mattia Feltri di ‘Huffingtonpost’ e Laura Boldrini: volgarità, provincialismo, potere, libertà di pensiero
di

Questo Paese non può cambiare perché chi potrebbe (e dovrebbe) cambiarlo è più sguaiato e rozzo e incolto e ignorante e autoreferenziale perfino di quelli che dovrebbe contribuire a cambiarlo

Autonomie: il rovesciamento di Teano mentre il trono di Salvini vacilla Si sta discutendo una redistribuzione dei poteri dell’intero Paese, ma noi cittadini sappiamo solo degli insulti e delle diatribe. La Lega vera, quella del Nord va all’incasso: vuole i poteri in più che può, e poi cada pure il Governo e si faranno i conti con Salvini, che in un anno non ha ottenuto proprio nulla
di

Colpo di abilità: non sarà stata la Lega a fare cadere il Governo, ma lo scontro tra i lombardo-veneti e gli stellini attraverso Conte. E si andrà all’incasso dei voti, con molto meno Salvini nel condimento, ridotto ad un puro simulacro di rozzezza sempre più incontrollata e inconcludente

Salvini Di Maio: insulti, volgarità, propaganda si, fine del Governo no Il 27 Maggio si faranno i conti e a quel punto inizierà la vera partita, quando Salvini e Di Maio dovranno vedersela con i loro ‘scontenti’, scopriranno la bellezza della vita di coppia, troveranno accordo su tutto
di

E i due riusciranno nel loro vero disegno: arrivare all’elezione del Capo dello Stato e da lì partire verso lo scontro finale, perchè le diarchie finiscono invariabilmente con la fine di uno dei due

Def: caos, volgarità e dietrofront di un Governo ignaro della Costituzione Dopo il giudizio dei mercati, nulla esclude che si possa arrivare ad un giudizio di costituzionalità, per altro chiave di volta per verificare chi vuole realmente uscire dall’UE
di

Tria, ormai in balia delle onde, va su e giù e non manca di fare assurdità, i due dioscuri guardano lo spread e accusano gli altri di ‘terrorismo’ poi alla chetichella fanno il dietrofront