Navigazione: vaffa

Prescrizione e Renzi a parte A mente fredda: lo sputo in faccia di Grillo a Giggino; sardine sì, partito no; la strana idea per la quale il Capo dello Stato sarebbe voce della Costituzione e non del popolo. Problemi non da poco in un futuro molto prossimo
di

Considerare il popolo un accidente dello Stato è azzardato, anzi, pericoloso. Urli, violenza, nemici, odio, supponenza, falsità, ipocrisia, cinismo, in una parola populismo, uguale ‘Vaffa’

I rutti di Salvini e i mentecatti del ‘lodo Bettini’ Né Di Maio né Renzi possono credibilmente trattare tra di loro. Solo quando e se gli stellini saranno de-demaiati (e de-dibbati) e il PD de-renzizzato, un discorso logico potrà essere intrapreso
di

Alle parole smozzicate, ai singulti, ai rutti efficacissimi di Salvini, si deve trovare il modo di rispondere con altrettanta chiarezza, ma con uno stimolo all’intelligenza, alla riflessione