Navigazione: Tigray People’s Liberation Front

Etiopia: la narrazione asimmetrica filo-tigrina Nel momento in cui si apre uno spiraglio per negoziati di pace, è indispensabile riconoscere come il conflitto sia stato 'sporcato' dalla sofisticata propaganda del TPLF, una trappola nella quale sono caduti i media occidentali producendo una narrazione asimmetrica
di

Il doppio standard applicato alle parti in conflitto, con l’ostinata attenzione dei media sul vittimismo del Tigray costruito dal TPLF ha inquadrato la guerra come un genocidio istigato dal governo federale contro il popolo del Tigray

Etiopia: Kagame il ‘tigrino’ chiede l’intervento ONU Paul Kagame è legato al TPLF e la sua proposta per uscire dalla crisi politica militare in un qualche modo favorisce la dirigenza tigrina
di

Kagame ha forti legami politici con il TPLF che risalgono agli Anni Novanta. Meles Zenawi, Paul Kagame e Yoweri Kaguta Museveni erano all’epoca i ‘Good Boys’ ai quali USA e GB avevano affidato il riassestamento dei poteri nel Corno d’Africa