Navigazione: stranieri

Perchè la Spagna può respingere gli immigrati? 'Devoluciones en caliente': respingimenti immediati e legali, previsti dal diritto spagnolo e ammessi dalla Corte europea dei diritti dell'uomo. La pratica però mette sotto accusa il governo socialista
di

«Gli stranieri che vengono rilevati sulla linea di confine della demarcazione territoriale di Ceuta o Melilla mentre tentano di superare elementi di contenimento del confine per attraversare in modo irregolare, possono essere respinti»

Migranti in regola, regolari, da regolarizzare. Siamo uomini o stranieri? Riesplode il tema migranti, braccianti, ovvero braccia, non uomini. È perché mancano braccia in agricoltura, non per civiltà, umanità, diritti
di

In questo tempo dell’eccezionalità in cui ritorna centrale il tema della caducità della carne e del corpo umano: siamo proprio sicuri che parliamo di tutti i corpi che formano ciò che viene denominato corpo sociale?

Sono 5.600 i foreign fighters che girano indisturbati nel mondo Il think tank statunitense Soufan Center fa una radiografia dei combattenti dello Stato Islamico rientrati in patria. In cima alla classifica Russia e Arabia Saudita
di

ra gli oltre 5.600 ‘foreign fighters’ che sarebbero rientrati in patria: 400 dei 3.417 militanti arrivati dalla Russia, 760 dei 3.244 provenienti dall’Arabia Saudita, 800 dei 2.926 provenienti dalla Tunisia, circa la metà degli 850 britannici e 271 dei 1.910 arrivati dalla Francia.

Sorelle d’Italia, mandanti morali e le altre donne Ogni anno circa 4 mila donne vengono stuprate in Italia, ma alla Sorella d’Italia interessano solo i circa 1.500 casi di cui sono colpevoli gli stranieri
di

Bravate razziste ispirate e legittimate dalle intemperanze verbali e comportamentali di politici di destra, di ambo i sessi, che da ora in avanti dovremo considerare a tutti gli effetti mandanti morali delle violenze che si consumeranno contro stranieri e italiani di pelle scura

Ius soli: l’interesse da tutelare è anche il nostro
di

‘Le cose buone di questa legge sono, ad esempio, il fatto di prendere in considerazione i percorsi scolastici dei bambini italiani cresciuti qui; ma ci sono anche cose non buone, come quella di pretendere che i genitori abbiano il permesso di soggiorno di lunga durata, anche nel caso dei percorsi scolastici’