Navigazione: Stati Uniti d’America

G20: gli USA corrono da soli?
di

I Grandi portano più le divisioni emerse a Taormina che non un fronte comune, anche se è possibile che su alcuni temi relativamente ‘ininteressanti’ e contingenti, come la minaccia rappresentata dalla Corea del Nord, si ricostituisca la relativamente facile e superficiale unità della lotta contro il terrorismo

La Guerra Fredda e la Musica Contemporanea
di

La scelta dell’estetica ufficiale atlantica ricadde sull’estetica che, per le sue posizioni estreme, si allontanava di più dal modello del realismo socialista: la scelta astratta. Si è trattato di una sorta di censura non ufficiale, fatta di indottrinamento forzato, violenza psicologica e ostracismo dei ‘dissidenti’

Venezuela: la crisi rischia di esplodere
di

Il Ministro degli Esteri dichiara che l’unico modo che gli Usa hanno per imporre al Paese le proprie decisioni è tramite l’invio dei marines. Di certo, la scomparsa di Chávez ha privato il movimento di una guida carismatica che riuscisse a tenere assieme l’ala intransigente e quella pragmatista del movimento bolívarista

G7 e G20 sul piatto della bilancia
di

L’economia globale, ideata dai Paesi del G7 e sviluppata negli anni ’90, avrebbe finito per favorire i Paesi emergenti in cui le grandi potenze hanno delocalizzato la propria produzione: questi Paesi emergenti sono così divenuti, da esportatori di materie prime, esportatori di prodotti finiti

Francia: tutti (o quasi) per Macron
di

Francia: al primo turno in vantaggio Macron, ma Le Pen spaventa ancora l’Europa; Del Grande, liberato dal Governo turco, rientra in Italia; Corea del Nord sempre più isolata; Mogherini a colloquio con Lavrov per migliorare i rapporti tra Russia ed UE

Usa-Nord Corea: bufale e follia
di

“Gli USA non sono in grado di mettere la Corea del Nord sotto pressione perché non sono nemmeno in grado di assicurare che ci sia una comunicazione effettiva con la marina militare. La strategia di Trump non sta funzionando perché non è una strategia. Io credo che Kim si trovi in questa ‘bolla di follia’ che è intorno a lui e non capisca più nulla, o forse, non ha mai capito nulla”.