Navigazione: soldi

Gli atti disperati del capitalismo statunitense in declino Il capitalismo statunitense ha raggiunto e superato il proprio apice. Il declino accelera, e corre come un treno su un binario verso un muro di pietra

I segni del declino del capitalismo statunitense vengono negati o male interpretati; ciechi di fronte al problema strutturale di un sistema economico non più in grado di affrontare le sue contraddizioni

I soldi sono tanti, milioni di milioni … pochi Paperoni, tanti Paperini Meglio Paperon de’ Paperoni o Paperino? Si dovrebbe poter tornare a pensare a forme e modi di ri-appropriazione politica, economica, di ciò che ogni giorno viene sottratto ai poveri ed ai ceti medi del mondo
di

La rivoluzione sarebbe un mezzo conflittuale, ma assolutamente improponibile nelle attuali condizioni storiche. Forse proteste, ribellioni, rivolte che, però, non fanno altro che consentire un più duro ed aspro controllo sociale dai poteri che vengono finanziati e sostenuti da queste immense ricchezze

Fregare Rutte e Merkel Merkel fa l’interesse della Germania, e, in via mediata, degli altri Stati, ma in via mediata. Rutte ne è la mosca cocchiera con la sua affermazione secondo cui «l’ Italia deve imparare a cavarsela da sola». L’interesse dell’Italia, allora, è fregarli
di

Fregarli così: rimettendoci in piedi sul serio, ripulendo lo Stato e ripartendo in autonomia. Per farlo, abbiamo bisogno subito di molti soldi da spendere bene, per rifare il fisco e razionalizzare l’amministrazione