Navigazione: sinistra

'Culattone' è di destra, 'gay' è di sinistra, la gazzarra al Senato 'è da stronzi oltre che di destra'
Elezioni 2021: l'assenteismo che fa vincere (la sinistra) e perdere (la destra)
Elezioni 2021: l’assenteismo che fa vincere (la sinistra) e perdere (la destra) La sinistra vince con pochissimi votanti, senza il voto popolare, perdendo l'elettorato di riferimento. La destra perde per candidati inaccettabili da chi è di destra ma non fascio tendente
di

Si vota il candidato più ‘affidabile’, nel senso che non faccia sfracelli, legato all’establishment cittadino. La ‘speranza’ che le cose possano cambiare non c’è

Elezioni 2021: Ballottaggi. Risultati non sorprendenti
Elezioni 2021: i partiti in mano alle liste civiche
C'è metodo nella 'pazzia' di Letta
C’è metodo nella ‘pazzia’ di Letta Il Pd è alla ricerca di un'identità. Letta, dotato di una astuzia democristiana di vecchio conio, con 'dote' ai diciottenni, ius soli e voto ai sedicenni, prova dargliela, e punta a intercettare l'elettorato giovane, dicendo 'qualcosa di sinistra'
di

Il Segretario del PD ora rimostra che non è più disposto a portare solo acqua al mulino di palazzo Chigi, e che al pari di Salvini sa picchiare i pugni sul tavolo. Da questo punto di vista Letta e Salvini perseguono lo stesso obiettivo