Navigazione: sinistra

C'è metodo nella 'pazzia' di Letta
C’è metodo nella ‘pazzia’ di Letta Il Pd è alla ricerca di un'identità. Letta, dotato di una astuzia democristiana di vecchio conio, con 'dote' ai diciottenni, ius soli e voto ai sedicenni, prova dargliela, e punta a intercettare l'elettorato giovane, dicendo 'qualcosa di sinistra'
di

Il Segretario del PD ora rimostra che non è più disposto a portare solo acqua al mulino di palazzo Chigi, e che al pari di Salvini sa picchiare i pugni sul tavolo. Da questo punto di vista Letta e Salvini perseguono lo stesso obiettivo

Spagna: Pablo è vivo! Podemos si vedrà Podemos, dall'emergere alla Complutense, fino al ritorno alle origini che lo attende dopo l'abbandono del suo leader, quel Pablo Iglesias sul quale si appuntano aspettative e domande che attendono risposte. Intervista con Jorge Resina, docente di Scienze Politiche nella famosa Università che ha plasmato i fondatori del partito
di

“Che Iglesias abbandoni la prima linea di politica istituzionale non significa che abbandoni la politica. La grande domanda è quale sarà il suo rapporto con il partito che ha fondato”. “Podemos deve tornare alle origini, ora però le parole non serviranno, ci vorranno i fatti”

Willy: perché Chiara Ferragni è meglio di Roberto Saviano Il Paese è alle soglie di una seconda ondata fascista. Fedez e Ferragni battono la sinistra, riuscendo incarnare assai meglio dei leader dei partiti di governo il senso del pericolo che minaccia tutti noi, e stracciano Roberto Saviano
di

Non possiamo più tollerare che la migliore trascrizione di Satana in circolazione, vada in giro con il rosario appeso al collo. Willy è solo uno dei primi caduti, fermiamo la mano a chi vuole trasformarci in una comunità di odiatori

1 2 3 7