Navigazione: sigarettaelettronica

Sigaretta elettronica: le opportunità perse e la solita follia tutta italiana Come nasce in Italia il mercato della sigaretta elettronica? Ne abbiamo parlato con 'Il Santone dello svapo'
di

In Italia abbiamo una potenza di mercato mostruosa; parliamo inoltre di uno dei mercati più soggetti a controlli. Per questo abbiamo alzato l’asticella sulla qualità dei liquidi in maniera incredibile, prodotti che sempre più puliti, sempre a norma. Oggi abbiamo le prove: sia dalla scienza ufficiale sia dei test come i nostri. Certo, è chiaro che non è come respirare aria sul Monte Bianco ma questo non vuol dire che le sigarette elettroniche siano dannose. Lo smog è peggio.

Sigaretta elettronica: regolamentazione o complotto? Riforma sul mondo dello 'svapo': tassazione, monopolio e contrabbando. Ne abbiamo parlato con 'Ignoranz Svapo'
di

Seguendo la logica del complottismo, verrebbe da dire che l’unica urgenza è fare cassa. Siamo uno Stato super indebitato e serve mantenere sana e florida l’industria dei tabacchi. E così per la sigaretta elettronica: tassazione, monopolio statale e illecito di contrabbando. Preoccupazioni e rabbia dagli operatori del settore. L’origine del subbuglio è nell’ormai noto ‘emendamento Vicari’.