Navigazione: rivoluzione

I soldi sono tanti, milioni di milioni … pochi Paperoni, tanti Paperini Meglio Paperon de’ Paperoni o Paperino? Si dovrebbe poter tornare a pensare a forme e modi di ri-appropriazione politica, economica, di ciò che ogni giorno viene sottratto ai poveri ed ai ceti medi del mondo
di

La rivoluzione sarebbe un mezzo conflittuale, ma assolutamente improponibile nelle attuali condizioni storiche. Forse proteste, ribellioni, rivolte che, però, non fanno altro che consentire un più duro ed aspro controllo sociale dai poteri che vengono finanziati e sostenuti da queste immense ricchezze

Le sardine sono la tosse, i politici sono il fumo La loro è la rivoluzione per mandare a casa i mentecatti che siedono nelle istituzioni, il contrario del populismo, non vogliono ‘fare’ politica, essere un partito, vogliono ‘buona politica’, vogliono risanare partiti e istituzioni. Sarà una lotta furibonda
di

‘Abbattere’ gente come Matteo Salvini, Luigi Di Maio, Beppe Grillo, Matteo Renzi, Andrea Marcucci, Lorenzo Guerini, Nicola Zingaretti, non sarà facile perché loro sono il fumo e lo strumento grazie al quale c’è il fumo. Sono la causa del fumo e della tosse