Navigazione: razzismo

La libertà di Zan, quella dei tipi in mutande, … e poi Papa Francesco
La libertà di Zan, quella dei tipi in mutande, … e poi Papa Francesco Se non fare il gesto della genuflessione non è una dichiarazione di razzismo, perché non osannare all’omosessualità dovrebbe voler dire essere ostile agli omosessuali? Non è egualmente manifestazione di libertà di pensiero?
di

La lettera di Papa Francesco a padre James Martin chiarisce, ai politicanti da strapazzo, che la nota del Vaticano sulla proposta di legge Zan va presa per quello che è: una richiesta di valutare la ‘forma’ della legge, talune sue espressioni

Trump: sedizione strisciante permanente «marceremo verso il Congresso», ha detto. E’ una dichiarazione di guerra: uscito dalla Casa Bianca, la sedizione non finirà. Biden dovrà guardarsi da un nemico finora sconosciuto in usa: il colpo di Stato, o, peggio, la sedizione strisciante
di

La sua sedizione continuerà perché Trump interpreta una parte reale e consistente della vera ‘America’, che vive fuori del mondo, il cui orizzonte non arriva nemmeno fino a Washington

Leclerc e quei post-ideologici da paura Una parte sempre più ampia delle popolazioni e del ceto politico si definisce post-ideologica, e su questa base giustificare qualunque cosa uno faccia e anche il suo contrario, perché tutto si misura sul ‘pragmatismo’
di

In nome del ‘pragmatismo’ si può fare un governo con Matteo Salvini e uno con Nicola Zingaretti, si può sparare a zero contro il TAV e votare per il TAV, e via così Con queste mentalità in giro, pensare al futuro di questo Paese mi fa una paura