Navigazione: protezionismo

Cina: l’obiettivo è una comunità globale di futuro condiviso Il Governo cinese ha pubblicato oggi libro bianco ‘La Cina e il mondo nella nuova era’: la vision e il progetto della Cina, più che per se stessa per il mondo, per il quale non c’è alternativa alla globalizzazione
di

“L’espansione e l’egemonia vanno contro gli interessi della Cina”, “qualsiasi Paese può raggiungere lo sviluppo sostenibile solo se partecipa alla cooperazione internazionale sulla base della parità e del vantaggio reciproco, perseguire l’egemonia e il militarismo consumerà solo forza nazionale e porterà al declino”

La stilettata di Jack Ma a Trump Il patron di Alibaba rinnega la promessa di creare un milione di posti di lavoro negli Usa
di

Nello specifico, il piano strategico di espansione di Alibaba negli Stati Uniti prevedeva la creazione di qualcosa come un milione di posti di lavoro nell’arco di un quinquennio, nonché la trasformazione di Alibaba nella piattaforma multimediale di riferimento per le piccole e medie imprese statunitensi interessate a vendere i propri prodotti sullo sterminato mercato cinese

La Cina tra Apple e Trump I dazi al centro della nuova diatriba tra il gruppo di Cupertino e la Casa Bianca
di

Nei giorni scorsi, la divisione della Apple che si occupa di pubbliche relazioni ha inviato una lettera all’Office of Us Trade Representative per notificare che i dazi imposti dall’amministrazione Trump su una serie di prodotti cinesi potrebbero verosimilmente provocare un rincaro del prezzo finale della società fondata da Steve Jobs