Navigazione: paura

Election day: vince il Paese impaurito che ridimensiona la sua voce critica Il coronavirus ha gettato la sua ombra sulle consultazioni, premiando chi ha governato, non chi ha fatto opposizione

Chi ha creduto che il NO fosse una voce della ragione e un collante dello spirito critico fa i conti con un Paese in cui questo ‘spirito’ è minoranza. La maggioranza dei cittadini delega, prende i bonus e le camomille

Il 2019 se ne va, ma il 2020 non aspetta. Mettiamoci più ‘energia’ Con il tempo noi italiani siamo diventati un popolo che ha paura di essere internazionale, paura di prendere decisioni. Siamo un eterno fanalino di coda che si sta auto-escludendo, e alla fine sarà troppo tardi accorgersi che non è servito, anzi
di

Nel 2020 cerchiamo di giocare le partite sì per vincerle, ma avendo il coraggio di giocarle, se continuiamo a stare in panchina corriamo il rischio che non saremo più invitati neanche ad una semplice partita amichevole