Navigazione: Palestina

Israele: Dio è entrato di corsa L'origine del conflitto in Palestina è il sionismo e la colpa dell'antisemitismo. Il conflitto dura da più di un secolo e alla sua origine c'è l'imperialismo europeo e l'antisemitismo di molti Paesi occidentali
di

Guardando da lontano al conflitto tra Israele e Hamas, gli europei dimenticano che il loro atavico antisemitismo è stata la causa remota del sionismo e dello scontro tra ebrei e musulmani

Israel: Dios se apresuró a entrar El origen del conflicto en Palestina es el sionismo y la culpa del antisemitismo. El conflicto ha durado más de un siglo y su origen es el imperialismo europeo y el antisemitismo de muchos países occidentales
di

Al mirar el conflicto entre Israel y Hamas desde lejos, los europeos olvidan que su antisemitismo ancestral fue la causa remota del sionismo y el enfrentamiento entre judíos y musulmanes.

Israel: Déu es va precipitar L’origen del conflicte a Palestina és el sionisme i la culpa de l’antisemitisme. El conflicte ha durat més d’un segle i el seu origen és l’imperialisme europeu i l’antisemitisme de molts països occidentals
di

Mirant de lluny el conflicte entre Israel i Hamas, els europeus obliden que el seu antisemitisme ancestral va ser la causa remota del sionisme i el xoc entre jueus i musulmans.

‘Cara Europa, hai poco da stare allegra’, parola di Crisis Group L'aggiornamento di primavera della 'Watch List' annuale del think tank mette in guardia l'Europa da facili illusioni sul fatto che la nuova Amministrazione USA e i vaccini COVID possano dare un po' di tregua ai tempestosi affari globali
di

«Biden ha portato più continuità che cambiamento» e quelli che possono sembrare ‘punti luce’ sono «apparenti ricalibrazioni», che però, «quanto riusciranno a ottenere rimane poco chiaro»

Israele - Palestina: la solitudine d'Israele
Israele – Palestina: la solitudine d’Israele Nel mondo si coglie, a livello popolare, un sentimento di solidarietà con il popolo palestinese e di rifiuto della violenza che alimenta e rafforza la solitudine della posizione annessionistica d’Israele, l’isolamento e la solitudine dei gruppi dominanti israeliani e dei loro sponsor
di

Chi oggi ostacola la decisione dell’Onu del 1947 sulla partizione della Palestina è soprattutto il potere dominante d’Israele che, di fatto, ha modificato l’obiettivo dei padri fondatori, passando dai due popoli e due Stati all’annessionismo

1 2 3 14