Navigazione: Paesi del Golfo

Medio Oriente, dove il coronavirus colpirà più duro Il COVID-19 potrebbe essere il secondo e più grande stravolgimento di questi primi 20 anni del secolo, potenzialmente una catastrofe, di sicuro uno stravolgimento. Nel dopo nulla sarà come prima
di

Sistemi sanitari fragilissimi, in Paesi spesso già devastati da guerre, crisi politiche, crisi economiche, milioni di rifugiati in campi pronti per la carneficina, una crisi economica che durerà anni

Libia: civili e migranti intrappolati tra Haftar, al-Sarraj e gli eserciti stranieri 45.200 sfollati, 376 morti civili, 1.822 feriti, 3.340 migranti intrappolati in centri di detenzione nelle aree degli scontri; servizi segreti, forze speciali, eserciti di Italia, Francia, Stati Uniti, Gran Bretagna, Paesi del Golfo: uno dei volti della guerra per procura che si sta combattendo nel Paese
di

Mentre tutti i riflettori sono puntati su chi vincerà la battaglia finale per il controllo della Libia , la sorte dei civili e dei migranti passa in secondo piano rispetto alla rischio che corrono le attività petrolifere e le infrastrutture energetiche

Libia: Saif al Islam Gheddafi e le verità nel suo memorandum Domani in esclusiva per l’Italia le accuse del figlio del rais contro Occidente alleato a Golfo e Organizzazioni internazionalizzazione
di

‘Memorandum on Libya: fabbrications against the State, leadership and army’: 11 pagine che documentano e analizzano quella che Saif considera una cospirazione contro lo Stato, la leadership e l’Esercito libico, messa in atto in questi anni da organizzazioni internazionali, Paesi occidentali e Paesi del Golfo alleati