Navigazione: Oromia

Etiopia: potrebbero non volerci 5 anni perchè Abiy distrugga il Paese e se stesso Scorsa settimana Abiy Ahmed ha prestato giuramento, promettendo 'un nuovo inizio' per l'Etiopia, e iniziando così un nuovo mandato di cinque anni. Prima azione da premier confermato: una nuova offensiva contro gli insorti nel Tigray
di

Lo scoppio delle guerra nella regione settentrionale del Tigray, ha incendiato il mosaico etnico dell’Etiopia. L’ideologia politica di Abiy del ‘medemer’ ha fallito e sta andando verso l’autodistruzione sua e del suo Paese

Etiopia: la pericolosa espansione della guerra del Tigray Il conflitto che da nove mesi incendia il Tigray, si sta espandendo pericolosamente e sta mettendo a rischio la stessa tenuta dello Stato. L'esperto di Crisis Group, William Davison, spiega la gravità della situazione
di

Le parti devono accantonare le controversie spinose sugli accordi di potere ad Addis Abeba e sul futuro del Tigray all’interno della federazione, e trovare una via d’uscita politica

Etiopia a rischio di diventare una ‘Siria africana’ La guerra civile continua in Tigray. Già coinvolti Eritrea e Emirati Arabi. Si stanno preparando Egitto, Sudan e Sud Sudan. Altri attori poi potrebbero entrare in scena: Turchia, Rwanda, Uganda, Congo, Burundi
di

La comunità internazionale si sta rendendo conto che la guerra civile in Etiopia non è finita e che vi sono anche rischi che si rafforzino i terroristi islamici, che scoppino gli scontri etnici tra Tigrini e Amhara e che vi sia una rivolta armata della Oromia.

Ethiopia risks becoming an ‘African Syria’ The civil war continues in Tigray. Eritrea and the United Arab Emirates already involved. Egypt, Sudan and South Sudan are preparing. Other actors could then enter the scene: Turkey, Rwanda, Uganda, Congo, Burundi
di

La comunità internazionale si sta rendendo conto che la guerra civile in Etiopia non è finita e che vi sono anche rischi che si rafforzino i terroristi islamici, che scoppino gli scontri etnici tra Tigrini e Amhara e che vi sia una rivolta armata della Oromia.