Navigazione: Olimpiadi

Olimpiadi Invernali: Calgary ’88, l’ oro di ‘Tomba la Bomba’ Organizzazione perfetta: 32 milioni di dollari di guadagno, e 1.423 atleti iscritti, provenienti da 57 nazioni.
di

E finalmente venne la volta del Canada: al quinto tentativo, Calgary, nella sessione del CIO che avrebbe deciso la sede dei giochi 1988, riesce a prevalere sulla svedese Falun al ballottaggio grazie ai voti decisivi di chi al primo turno aveva votato per Cortina d’Ampezzo.

Olimpiadi Invernali: Sapporo ’72, l’ esclusione di Schranz e il successo dei sovietici Avery Brundage e la diatriba tra dilettantismo e professionismo. URSS prima nel medagliere
di

Brundage, molto lasco su tale distinzione per quanto riguardava gli atleti del blocco Sovietico, dilettanti solo di nome, era invece molto rigido sugli sciatori, tanto da non accettare 40 atleti di varie nazionalità accusati, per sponsorizzazioni varie, di “professionismo”.

Corea del Nord: in corso i preparativi per una nuova parata militare Sarebbe prevista per l' 8 febbraio, la vigilia dell’ inizio delle Olimpiadi invernali di Pyeongchang in Corea del Sud, per commemorare il LXX anniversario di fondazione delle sue forze armate
di

Già dalle immagini satellitari, scattate tra dicembre e gennaio, erano stati evidenziati grandi dispiegamenti di uomini, più di 10mila, e mezzi, più di 200, quasi come se fossero in corso delle prove nel campo di addestramento adiacente all’aeroporto di Mirim, il Mirim Parade Training Facility, ad est di Pyongyang.

Olimpiadi invernali: la fiamma olimpica si accende nella patria dello sci moderno Tra i protagonisti, i campioni italiani Zeno Colò e Giuliana Minuzzo. Tornano i tedeschi e i norvegesi conquistano 7 ori su 22 totali
di

Oslo, scelta come sede dei sesti giochi olimpici invernali del 1952, poteva essere scelta già quattro anni prima, quando la sede dei giochi Olimpici estivi era Londra. Il mondo, nel 1952, aveva molta più fiducia nel futuro. Il peggio, per quella generazione, era ormai alle spalle.