Navigazione: Niger

Africa occidentale: l’Eco può aspettare La Economic Community of West African States (ECOWAS), ha deciso il rinvio dell'unione monetaria e valutaria e del lancio della moneta unica, l'Eco. Troppi gli ostacoli alla convergenza macroeconomica tra i 15 Paesi della comunità
di

L’attuazione è ora provvisoriamente fissata per il 2027. Secondo gli esperti non è detto che vi siano ancora altri passaggi intermedi, visto che i problemi di una moneta unica per l’area sono ancora troppo importanti

Francafrique: Macron manterrà le promesse di Ouagadougou? Per il momento la Cellula Africana dell’Eliseo è più attiva che mai, e il Presidente fa finta di non accorgersene. Gli appuntamenti elettorali del 2020 rischiano diminuire l’influenza francese sul continente se i candidati scelti da Parigi non dovessero vincere o se scoppiassero delle rivolte popolari
di

Mali, Niger, Gabon, Costa d’Avorio e altri per ora saldamente in mano alla Francia, ma economia e terrorismo non facilmente controllabile dalla Francafrique, nell’anno elettorale africano potrebbero essere le variabili che fanno la differenza

Migranti: ‘piattaforme regionali di sbarco’ in Africa? L’Unione Africana dice NO alla UE L’Unione Africana ha definito la proposta di Bruxelles una grave violazione del diritto internazionale e un tentativo di creare un moderno mercato degli schiavi
di

L’Unione Africana, poi, critica Bruxelles per aver aggirato le sue strutture, azione che «minaccia i significativi progressi realizzati nel quadri di partenariato e dialoghi» tra le due entità, e mette in guardia da ripercussioni più ampie

Conte l’africano: ecco gli interessi italiani in ballo in Ciad e Niger Dopo la visita in Etiopia ed Eritrea, il premier vola in Sahel per gestire e tutelare gli affari italiani nella regione, ne parliamo con il giornalista Giacomo Zandonini
di

“Niger partner importante: esponenziale crescita dei rapporti diplomatici”, “per quanto riguarda interessi economici non c’è scontro tra Italia e Francia”, “un possibile conflitto d’interesse tra Italia e Francia esiste sul ‘dossier libico’”