Navigazione: Migori

Kenya: una minoranza al voto, in un clima teso Solo il 34,5% degli aventi diritto ha votato, in 4 distretti non ci è potuto votare; Uhuru Kenyatta vince forte di una minoranza che lo rende debole e a rischio contestazioni
di

Raila Odinga, che si era ritirato dalla corsa alla Presidenza e aveva invitato a boicottare il voto appare come il vincitore morale, il suo partito verrà trasformato in «movimento di resistenza» con la costituzione di una «assemblea del popolo» per richiedere l’indizione di nuove elezioni entro 90 giorni