Navigazione: Medio-Oriente

L’interventismo in Medio Oriente e la narrativa occidentale bugiarda Uno studio che Quincy Institute for Responsible Statecraft rileva che non esiste un singolo attore interventista, ma un insieme di interventisti in competizione, e tutti, ad esclusione dell'Iran, sostenuti dagli Stati Uniti
di

C’è, nella regione, qualche Stato o blocco di Stati particolarmente destabilizzante? No, nemmeno l’odiatissimo Iran, il quale è stato interventista quanto le altre maggiori potenze della regione, e a tratti meno di queste. Nessuna della potenze ha mani pulite

Perché l’America può riportare a casa tutte le truppe dal Medio Oriente Un report del Quincy Institute, a firma di Eugene Gholz, spiega nei dettagli perchè l'America può e dovrebbe portare a casa tutte le truppe dal Medio Oriente. Una presenza inutile e perfino dannosa
di

«Se gli Stati Uniti sono effettivamente interessati a un Medio Oriente più stabile, devono rimuovere il loro peso dalla bilancia e consentire alla regione di ricalibrarsi secondo il suo effettivo equilibrio di potere multipolare»

Giordania, le rivalità di un Regno sull’orlo di una crisi?
Giordania, le rivalità di un Regno sull’orlo di una crisi? Qualche giorno fa le ultime parole pubbliche del Re Abdullah II: “La crisi è finita”. Ma se fosse solo all’inizio? Le scelte dinastiche del defunto Re Hussein alla radice dello scontro

Hamzah ha accarezzato l’idea di prendere il posto di Abdullah, con il possibile appoggio di vari circoli interni alla Corte e soprattutto di alcune importanti tribù beduine. Abdullah lo ha rapidamente stroncato

1 2 3 5