Navigazione: marcellolazzerini

TourismA: migrazioni di ieri e di oggi “Siamo tutti meticci e veniamo dall’Africa” ricordano gli studiosi alle giornate di Firenze sulle scoperte archeologiche e sul patrimonio artistico e culturale
di

Il tema generale di quest’edizione, al quale si sono riallacciati i diversi convegni di approfondimento settoriale e la seduta inaugurale nell’Audiutorium del Palazzo dei Congressi di Firenze, era Salvare l’arte per salvare l’Italia ( Save Art Save Italy)

La Chiesa, la Moschea e la laicità Lo storico accordo per la Moschea nel Polo Universitario fiorentino solleva il dibattito su Universitas e laicità
di

Ma cosa significa oggi essere laici?  Il tema, che ogni tanto si ripropone nel dibattito politico e culturale in Italia ( e non solo), dai tempi  della Costituente, merita una puntualizzazione. Cosa che il prof.Luigi Dei, Rettore dell’Università di Firenze, si è sentito in dovere di fare.

Marchesi e l’arte del cucinar bene Paolo Pellegrini ricorda il grande chef scomparso e Ricciardo Artusi il celebre antenato Pellegrino
di

E’ stato il primo cuoco italiano a ricevere 3 stelle della guida Michelin, nel suo locale in via Bonvesin de la Riva a Milano, sorto alla fine degli Anni ’70. Stelle che furono rifiutate perché in disaccordo col sistema di votazione che, a suo giudizio, penalizzava la cucina italiana rispetto a quella francese

Vicoforte, l’altro Pantheon dei Savoia Le spoglie di Vittorio Emanuele III devono restare dove sono: così lo storico Ceccuti e l'architetto Ruffilli
di

Sono proprio due i  principali Pantheon dei Savoia?   Quello di Roma e quello di Vicoforte come sostiene Alessandro Sacchi, presidente dell’Unione Monarchica italiana? Oppure andrebbe considerato anche quello di Superga, che accoglie venti sepolture della dinastia, tra cui quella di Carlo Alberto?