Navigazione: Marcello Lazzerini

Il fascino crescente del Pontormo A Palazzo Pitti a Firenze dall’8 maggio al 29 luglio, una mostra che poi andrà in Usa, incentrata sulla Visitazione e l’Alabardiere
di

Jacopo Carucci, detto il Pontormo,  uno degli allievi più illustri formatisi alla bottega di Andrea del Sarto, è il protagonista  di una nuova Mostra che si tiene nella Sala delle Nicchie a Palazzo   Pitti ( dall’8 maggio al 29 luglio) dal titolo: Incontri miracolosi: Pontormo dal disegno alla pittura.

Claudio Marazzini: l’italiano è meraviglioso, salviamolo! Ferma presa di posizione del Presidente della Crusca contro i tentativi di aggirare le sentenze e negare la sua funzione didattica
di

Nonostante il grande richiamo che esercita su docenti e studenti ed anche su color che amano e frequentano il nostro paese e il suo immenso patrimonio culturale – musicale, artistico, letterario, cinematografico, paesaggistico, cibo e moda –  l’italiano è sotto attacco ormai da tempo

Al Korea Film: vitalità e inquietudini L’ ammirazione di Ha Jung-woo, il Tom Cruise sudcoreano, per Fellini e Caravaggio al Florence Korea Film Fest
di

In occasione dell’anteprima del suo ultimo film Along with the Gods: The Two Worlds, durante la quale son o intervenuti il regista Kim Yong-hwa e il produttore Won Dong-Yeon, l’attore e regista più popolare del suo paese, ha manifestato lo stupore e l’ammirazione per il nostro cinema e per l’arte dei  grandi del passato

Dal Caravaggio al dialogo Spagna Italia L’offerta degli Uffizi dopo il boom di presenze per l’artista della luce, si arricchisce di nuove proposte e suggestivi allestimenti
di

Dopo il clamore mediatico delle nuove Sale dedicate al Caravaggio ed alla pittura Seicentesca, visitate nel primo giorno d’apertura (gratuita) al pubblico da 2000 persone, su cui ci soffermeremo più avanti, ecco aprirsi ai nostri occhi una Mostra curiosa, istruttiva dal titolo Spagna e Italia in dialogo nell’Europa del Cinquecento

Serra Yilmaz: ci salva solo la cultura La grande attrice turca in scena a Firenze con 'Griselidis: memorie di una prostituta' parla anche dei moti di libertà delle donne
di

L’abbiamo incontrata  a conclusione di uno spettacolo teatrale giunto alla fine del dodicesimo anno di rappresentazioni, Ultimo Harem  e alla vigilia de suo prossimo lavoro Griselidis: memorie di una prostituta, in scena nello stesso  Teatro di Rifredi di Firenze dal 25 al 27 gennaio

Quando la musica incontra l’ arte Le opere di Antonio Manzi in scena con la musica di Mozart nel singolare esperimento al Teatrodante-Monni
di

Un’operazione difficile,  non banale, ma bene accolta dal pubblico presente. E’ auspicabile che questo ‘sodalizio  tra l’artista e il musicista, cementatosi sul palcoscenico del Teatrodante Carlo Monni,  a Champs sur le Bisance, possa trovare altre occasioni collaborative per non disperdere l’esperienza fatta’