Navigazione: manovra

Conte, Salvini, Di Maio: Nuntereggae più! firmato Paolo Savona, e gli italiani sottoscrivono Gli italiani stanno dimostrando con i fatti, e non lo dicono ancora, di credere sempre meno a questo Governo; Savona lo ha capito, raccolto, espresso, e non è detto che sia proprio lui a pagare il funerale al Governo
di

Siamo a questo punto ad un momento di svolta, propiziato anche, credo, dalla larghissima sovraesposizione dei politici attualmente al Governo e dalla ossessiva e invadente propaganda attraverso i social

Manovra di bilancio: dare una chance al Governo Il disaccordo è tra coloro che vogliono penalizzare l'Italia immediatamente e quelli disposti a ritardare la punizione. Perché non evitare la 'punizione' e dare al Governo italiano una possibilità?
di

Piuttosto che rischiare una crisi, la Commissione europea farebbe meglio a trova un approccio pià accomodante. I tassi di interesse più elevati sul debito pubblico e uno scontro con l’UE potrebbero portare a una recessione e persino a un disastro   -se provocano minacce di un’ ‘Italexit’ dall’euro

Manovra di bilancio, solo ossa e niente polpa? Salvini e Di Maio si stanno giocando tutto, e per tutto intendiamo la loro sopravvivenza politica, sulla partita finanziaria-Europa
di

Il no dell’Europa ai loro conti sbagliati se lo giocheranno con la storia della UE delle banche e dei privilegi, perché devono tenere ancora in caldo il proprio elettorato per arrivare a fare il bottino alle elezioni di maggio di per il rinnovo del parlamento europeo.

Italia – UE, manovra di bilancio: ecco il possibile lieto fine Commissione e BCE hanno tutti gli strumenti e tutte le valide motivazioni per far pressioni sull'Italia. La partita si potrebbe chiudere con la porta che l'Italia si è lasciata aperta sul modello della Spagna nel 2016

Reddito di cittadinanza e provvedimenti sulle pensioni potrebbero essere annullati o radicalmente modificati se le restrizioni di bilancio persistessero; Un risultato del genere sarebbe una buona notizia per l’Italia e una grande vittoria politica per la Commissione

Manovra: il molto che ha da dire Mattarella Mattarella è il Capo dello Stato, dove entrambi i sostantivi contano. Capo, perché è il rappresentante dell’unità, come tale, in nome delle regole interviene
di

Il Capo dello Stato, agisce attraverso lo strumento della Costituzione, non la politica, non la maggioranza, non il Governo, non i partiti, ‘solo’ la Costituzione. Perché, la Costituzione fissa le regole e le regole sono ‘garanzie’