Navigazione: Maithripala Sirisena

Sri Lanka, quella strana rielezione del controverso ex Premier Golpe istituzionale del presidente Maithripala Sirisena, depone il Premier eletto Ranil Wickremesinghe, bypassa il Parlamento e rielegge il contestato premier precedente Mahinda Rajapaksa. E’ caos in Parlamento e nella società
di

Sri Lanka nel bel mezzo di una crisi istituzionale al vertice della Nazione. Il Presidente Maithripala Sirisena revoca improvvisamente l’incarico di Premier a Ranil Wickremesinghe eletto regolarmente con voto democratico e rielegge l’ex Premier Mahinda Rajapaksa, il leader politico contestato in Patria per casi di corruzione e inviso nel Mondo per la mano dura applicata nella guerra condotta contro le Tigri Tamil che condusse a numerose morti tra i civili.

Sri Lanka: tornano le violenze degli estremisti buddisti contro i musulmani Il presidente ha chiuso tutti i social network e dichiarato lo stato di emergenza per 10 giorni dopo gli episodi del 4 marzo nelle aree di Digana e Teldeniya a Kandy
di

Ora il Paese, che si era liberato delle ‘Tigri’ tamil ribelli, si ritrova a dover usare gli stessi metodi forti con altri. Per ritrovare un livello di odio e violenza analogo nel Paese bisogna tornare al 2014