Navigazione: Leader

Dal Rosatellum ai migranti: il filo rosso della latitanza politica La politica che riconosce implicitamente la sua drammatica fragilitàche politica è quella che non ha al centro un leader ma un accordo tra partiti?
di

La sinistra che si presenta alle elezioni preoccupa non perché litiga (e prima o poi questo tema dovrà pur essere affrontato senza mezze misure), ma perché tentenna ogni volta che deve affermare con forza le ragioni dell’essere di sinistra.

Nel sorriso di Xi Jinping si nasconde il roccioso pragmatismo cinese Il XIX Congresso del Partito Comunista Cinese rivela le aspirazioni cinesi nell’epoca dell’egemonia sempre più chiara ed evidente della Cina a livello mondiale
di

Liberismo nel commercio sulle piazze internazionali, mano dura e ferma a Piazza Tienanmen e in tutto il territorio dell’Impero di Mezzo. Cosa nasconde la Cina nelle sue numerose operazioni benefiche nel Mondo?

Attenti al leader!
di

‘Deve prendere decisioni per il gruppo. Tuttavia, conta anche il processo con il quale si prendono le decisioni. I social media hanno offerto un nuovo canale di comunicazione con l’elettorato. Basta saperli sfruttare’

Chi?
di

Non vecchi partiti, o pezzi di micromacro classe dirigente bisognosa di occupazione politica. Che è comunque sempre meglio che lavorare.…