Navigazione: Joseph Boakai

Ellen Johnson Sirleaf dietro lo stop al voto in Liberia Gli accordi segreti stretti tra l’ex campione del Milan, George Weah, in testa al primo turno, e i War Lords liberiani  Charles Taylor e Ellen Johnson Sirleaf sarebbero la vera motivazione
di

Sirleaf avrebbe ritirato il suo appoggio a Weah, corpo estraneo all’interno della cinica e spietata arena politica liberiana, a rischio gli interessi della famiglia del Premio Nobel e del suo ‘fratello’ e signore della guerra Charles Taylor

George Weah: l’ex campione del Milan sotto controllo dei Signori della guerra liberiani Purtroppo i suoi ammirevoli obiettivi per il bene del popolo ora sono vincolati agli interessi di Washington, Pechino, Taylor e Sirleaf
di

Alte sono le probabilità che l’eroe nazionale sia costretto a tradire le sue promesse fatte alla popolazione per servire interessi di chi gli ha permesso questa vittoria elettorale palesemente negata nel 2005 e nel 2010