Navigazione: José Pedro Castillo

Il nuovo Perù di Castillo alla prova dei fatti La Junta Nacional Electoral ha dato il via libera all’elezione di José Pedro Castillo, primo Presidente indigeno dichiaratamente di sinistra, anche se l’intensità del suo orientamento izquierdista resta ancora da verificare
di

Per governare dovrà tenere a bada sia l’opposizione che il suo partito, Perù Libre, certamente di stampo marxista, e soprattutto il suo mentore, Vladimir Cerròn, fondatore e ideologo del partito

L’oro del Perù A partire da Alberto Fujimori, tutti i Capi di Stato succedutisi nel Paese sudamericano sono stati inquisiti per corruzione. Il ballottaggio presidenziale fra sua figlia Keiko e il marxista-populista José Pedro Castillo non sembra aver fornito ai peruviani un antidoto a questo grave declino
di

La ormai quasi sicura elezione di Castillo, in realtà, sembra iscriversi in quella che può essere definita ‘alternanza’ fra destra e sinistra in America Latina: un’alternanza per così dire al ribasso