Navigazione: Giancarlo Giorgetti

La terapia del silenzio di Draghi Lui non parla, anche gli altri sono stati invitati a stare zitti, ma a lavorare se sanno cosa fare. Noi tutti stiamo subendo una sorta di lavanda cerebrale, e c’è da sperare che aiuti ad espellere un po’ di tossine
di

Il silenzio è solo disturbato nel sottofondo dalle solite urla sguaiate del petulante Matteo Salvini, ma anche qui il silenzio produce i suoi effetti: ne sentiamo il rumore lontano, ma non ci badiamo nemmeno più tanto

I poteri reali preparano l’alternativa con Conte E Salvini si sente in trappola, malgrado i sondaggi favorevoli. La vitalità politica di Conte si spiega in questa chiave: potrebbe aver dietro sostegni e consensi di potere reale
di

I vari leader politici forse non si sono resi conto di aver già logorato una corda che ciascuno cerca di tirare a suo favore. C’è chi attende solo di averne una nuova, prima di reciderla definitivamente. Non ci sarà molto da attendere