Navigazione: fondo di rinascita

MES, una scelta da fare. E il Recovery Fund ci serve tutto Con un debito pubblico che ormai si aggirerà intorno al 150% del PIL, e con una evasione fiscale che raggiunge i 150 miliardi l’anno, come si può pensare di rinunciare nonché al MES alla parte in prestito del fondo di rinascita?
di

Finché non riusciremo ad uscire (se mai ci riusciremo!) da questa impasse, non solo ci servono sia il MES che il fondo di rinascita in pieno, ma nemmeno basteranno, al di là delle balle che raccontiamo in Europa con quel libro dei sogni da ubriaco che abbiamo appena inviato

Autostrade: l’Europa ci guarda Il pomeriggio di Martedì costerà all’Italia dieci volte di più del terremoto in Irpinia! Merkel ha avvisato Conte, «sono molto curiosa di sapere come andrà il Consiglio dei Ministri domani», ha detto lunedì durante l’incontro, ma Conte non lo ha capito. Autostrade è un esame
di

La Germania, e con essa l’intera Europa (non solo i taccagni), valuterà il senso politico ed economico di questo Governo: valuterà, in altre parole, in che maniera l’Italia è in grado di agire da Paese moderno, visto che vuole tanti soldi