Navigazione: Emmanuel Macron

Guinea: il colpo di Stato strampalato Per il momento lo scenario resta confuso, non si conoscono quali siano le motivazioni e le intenzioni di Doumbouya e dei suoi uomini -se cambio di regime, per propria volontà o per procura, o ribellione alla gerarchia, o ambizione di potere
di

Il contesto nel quale si è consumato il colpo di Stato è tutto da chiarire, a partire da quali sono le forze che stanno sostenendo i militari di Doumbouya, ma la situazione nel Paese è da tempo difficile e la tensione politica decisamente alta

Francia: è una Monaco elettorale, ma i politici non lo sanno I due principali partiti, Rassemblement National e La République En Marche, che dovrebbero contendersi il prossimo anno l'Eliseo, escono umiliati da un voto al quale oltre la metà dei francesi non ha inteso partecipare
di

Claude Patriat, studioso del potere politico locale: “La partita si è giocata da vincitori perdenti. La vera sorpresa è la mancanza di consapevolezza della realtà da parte degli attori politici. È una vera Monaco elettorale. I partiti sono quindi ancora più disconnessi dalla società”

1 2 3 16