Navigazione: École de Guerre Économique

Greenpeace: davvero “paladini dell’ambiente”?
di

Greenpeace sembra disposta a sfruttare qualsiasi fonte di sostentamento seguendo l’antico principio dell’Arte della Guerra secondo cui «il nemico del mio nemico è mio amico»; d’altro canto, la deriva liberista che ha investito tutti i Paesi sviluppati a partire dagli anni ’80 ha fatto sì che qualsiasi emergenza, sia essa ambientale o sociale, economica o umanitaria, possa essere vista come un’occasione di guadagno