Navigazione: DUI

Catalogna: l’indipendenza disunita I tre partiti indipendentisti insieme hanno raccolto oltre il 50% dei voti, ma manca una strategia condivisa che potrebbe essere l’ostacolo insuperabile per la formazione di un nuovo governo indipendentista. Ecco perchè i partiti sono divisi
di

Una maggioranza indipendentista si potrebbe formare se si strutturasse un accordo strategico tra ERC, JXCat, con un appoggio esterno di CUP e una partecipazione di En Comù Podem

Catalogna: arriva l’Indipendenza (forse), non trova più i secessionisti Oggi il Parlament, al quale Puigdemont ha passato palla, potrebbe votare l’Indipendenza; prime defezioni tra i secessionisti, questa notte dimissioni del Ministro della Cultura, Santi Vila
di

27 ottobre 2017 nascita della Repubblica di Catalogna e contestuale commissariamento della Generalitat de Catalunya? E’ possibile. Intanto è crisi di governo con l’uscita dall’Esecutivo del leader dei moderati causa le «recenti evoluzioni e decisioni che il Presidente Puigdemont sarà costretto a prendere nelle prossime ore»