Navigazione: diritto internazionale

Israele - Palestina: ripartire dalla Risoluzione del 1947
Israele – Palestina: ripartire dalla Risoluzione del 1947 Giuridicamente una sola è la soluzione: l’applicazione puntuale della Risoluzione ONU del 1947. Si tratta di ritornare e ripartire da lì. Poi nulla è eterno, specie nel diritto. Tutto è negoziabile. Purché si negozi su un piede di parità e nel rispetto dei diritti dell'uomo e del diritto internazionale
di

Gli ebrei, nel 1948 costituirono Israele, proprio con esplicito riferimento, nell’atto costitutivo, alla Risoluzione del 1947, dove si indicavano i confini dei due Stati, uno arabo e uno ebraico, e si decideva che Gerusalemme fosse di entrambi

Palestina: la ‘visione’ di Trump e il diritto internazionale Il diritto internazionale non considera uno Stato, un territorio dove il soggetto non abbia piena sovranità, anche militare, o che sia soggetto al potere di un altro Stato. Ci vuole una farfalla gialla sul filo spinato che divide Israele dai palestinesi
di

Sarebbe interesse dell’intera Europa analizzare a fondo la ‘visione’ di Trump per le numerose affermazioni in contrasto con norme elementari di diritto internazionale, rispetto alle quali sarebbe bene ‘prendere le distanze’

1 2 3 5