Navigazione: diritti

Reddito di cittadinanza a ex terroristi? Sì, in nome della legge La pena serve a punire e redimere. Dal momento in cui ha scontato la sua pena, ha saldato il suo ‘debito’ con lo Stato, da quel momento è un libero cittadino. Nulla e nessuno può discriminarlo perché ha commesso un reato
di

Dire che ‘giuridicamente ne ha diritto’, vuol dire esprimere nei riguardi di questa e di qualunque altra vicenda del genere, una garanzia per tutti, la certezza che, qualunque sia l’idea di chi ‘comanda’ o ha potere, quel diritto sarà rispettato

Sea Watch … quando dici ‘la forza delle donne’ Solo una donna se la sente di ragionare sulla graduazione dei valori, che è la graduazione dei diritti. Graduazione, non disobbedienza. Se solo una donna sa agire così, non vuol dire che le donne sono speciali, ma che gli uomini sono irrimediabilmente bacati
di

Sono le donne oggi a saperci mostrare una via civile e responsabile e matura, ma anche e specialmente giudicamene corretta. Salvini incapace di reagire, sconfitto, sbeffeggiato, impotente, si riduce come il pretendente respinto che sa rispondere solo con la volgarità e le palle, chiude le frontiere con la Slovenia e apre sexy shop