Navigazione: Democratici

Sanders k.o., per la sua ‘rivoluzione’ non è detto La sua rivoluzione doveva portare all’interno dell’area progressista del Partito Democratico giovani elettori, elettori liberali, nuovi elettori, e per vincere la nomination doveva convincere i bianchi moderati. Ha fallito su tutti i fronti. Per ora
di

La rivoluzione di Sanders ha semplicemente bisogno di più tempo? Gli elettori non sapevano abbastanza su ciò che le sue politiche potevano fare per loro? O semplicemente alla ‘grassa’ ‘vecchia’ America ha preferito le vecchie conosciute ricette?

Sanders, tutt’altro che un libro dei sogni Tre tra i maggiori economisti americani spiegano perché il programma elettorale di Sanders ‘si può fare’, non solo è sostenibile, ma le proposte di Sanders sono più ambiziose di qualsiasi altra cosa vista nel New Deal
di

Gli attacchi di Wall Street e delle élite di potere? ‘narcisismo’ e ‘oscurantismo panglossiana’, di una fascia di americani che da 40 anni sono abituati dalla politica a ignorare la grande maggioranza dei concittadini

Biden e Sanders: elettorato giovane, politici vecchi L’elettorato 2020 porrà al Partito Democratico non poche sfide, entrambi i candidati hanno dei punti a favore e dei punti contro che in nuce contengono il seme della crisi della politica americana
di

Biden il vecchio moderato centrista, Sanders il vecchio socialista democratico. Uno scontro tra due ‘vecchi’ della politica americana che se la dovranno vedere con un elettorato giovane e colorato

Midterm: voto dei giovanissimi decisivo, impedimenti repubblicani permettendo La partecipazione di giovani elettori sarà determinante per i risultati delle elezioni di midterm; pericolosi per i repubblicani che in diverse recenti riforme del voto hanno lavorato per limitare il voto dei giovani
di

I milioni di giovani elettori di nuova eleggibilità sono in media persino più liberali, meno cinici riguardo la politica e più progressisti rispetto ai giovani adulti che sono venuti prima di loro