Navigazione: crisi siriana

Washington: partito il processo di spoliazione della Russia? L'attivismo del fronte atlantico in funzione anti-Putin, sembrerebbe mirato a destabilizzare l'economia russa, attraverso l'istigazione di una nuova fuga di capitali
di

Attualmente, l’attivismo del fronte atlantico in funzione anti-Putin, con il rafforzamento delle sanzioni a seguito del ‘caso Skripal’ e del rinnovato sostegno alla Siria, sembra mirato a destabilizzare l’economia russa, attraverso l’istigazione di una nuova fuga di capitali e di un crollo pilotato della quotazione del rublo

Il boomerang della Corea del Nord
di

L’intensificazione delle spinte verso una ridefinizione degli equilibri mondiali in direzione multipolare non è che la naturale conseguenza della confusa strategia Usa, che anziché indebolire il sodalizio Mosca-Pechino ha finito per consolidarlo