Navigazione: Cooperazione allo Sviluppo

Vertice Unione Africana: il giorno dopo La collaborazione è la via maestra, tanto con l’UE, quanto con il resto del mondo. Il parere dei docenti Umberto Triulzi, Valeria Saggiomo e del ricercatore Bernardo Venturi
di

‘Soltanto una piccola parte dell’Europa istituzionale e delle istituzioni nazionali sono in grado di capire i problemi dell’Africa’. ‘Per combattere la corruzione serve un diffuso cambiamento di mentalità che può avvenire attraverso stimoli dall’alto’. ‘Basta alzare muri per arginare i problemi: bisogna cominciare ad elaborare politiche di cooperazione’

Alta tensione tra Arabia Saudita e Libano Riad invita i suoi cittadini a lasciare il Paese. Il presidente libanese rifiuta le dimissioni del premier Hariri. Chiesta la mediazione della Francia
di

L’Arabia Saudita ha chiesto ai suoi cittadini che si trovano in Libano di lasciare il Paese «il prima possibile». La raccomandazione, contenuta in un comunicato del ministero degli esteri di Riad che cita in modo vago «la situazione nel Paese» senza ulteriori spiegazioni,  arriva dopo le dimissioni del premier libanese Saad Hariri,

I nuovi orizzonti della cooperazione allo sviluppo Evoluzione della disciplina italiana e internazionale, cambi di scenario e nuove istanze per una cooperazione 'di comunità'
di

La cooperazione italiana, nei suoi indirizzi e obiettivi generali, si pone in linea con l’agenda  europea e internazionale: negli attuali tempi di crisi economica, si tratta di una scelta precisa finalizzata a costruire nuovi ponti bilaterali in diversi scenari globali